Adobe

Flash e il futuro dei contenuti interattivi

A

dobe ha da tempo svolto un ruolo di leadership nel promuovere l’interattività e i contenuti creativi – dai video, ai giochi e altro ancora – sul Web. Dove abbiamo visto la necessità di far avanzare i contenuti e l’interattività, abbiamo innovato per soddisfare tali esigenze. Laddove non esisteva un formato, ne abbiamo inventato uno, ad esempio con Flash e Shockwave. E nel tempo, con l’evolversi della rete, questi nuovi formati sono stati adottati dalla comunità, in alcuni casi hanno costituito la base per standard aperti e sono diventati una parte essenziale della rete.

Ma poiché gli standard aperti come HTML5, WebGL e WebAssembly sono maturati negli ultimi anni, la maggior parte ora fornisce molte delle capacità e delle funzionalità di cui i plug-in sono stati pionieri e sono diventati una valida alternativa per i contenuti sul Web. Nel corso del tempo, abbiamo visto le app di supporto evolversi per diventare plug-in e, più recentemente, molte di queste funzionalità sono state incorporate negli standard Web aperti. Oggi, la maggior parte dei fornitori di browser sta integrando le funzionalità fornite dai plug-in direttamente nei browser e deprecando i plug-in.

Alla luce di questi progressi e in collaborazione con alcuni dei nostri partner tecnologici, tra cui Apple , Facebook , Google , Microsoft e Mozilla , Adobe sta pianificando la fine del ciclo di vita di Flash. In particolare, smetteremo di aggiornare e distribuire Flash Player alla fine del 2020 e incoraggeremo i creatori di contenuti a migrare qualsiasi contenuto Flash esistente in questi nuovi formati aperti.

Numerose industrie e aziende sono state costruite attorno alla tecnologia Flash – compresi giochi, istruzione e video – e continuiamo a impegnarci a supportare Flash fino al 2020, poiché clienti e partner mettono in atto i loro piani di migrazione. Adobe continuerà a supportare Flash su alcuni dei principali sistemi operativi e browser che attualmente supportano il contenuto Flash attraverso l’EOL pianificato. Ciò includerà l’emissione di regolari patch di sicurezza, il mantenimento della compatibilità del sistema operativo e del browser e l’aggiunta di funzionalità e funzionalità secondo necessità. Rimaniamo pienamente impegnati a lavorare con i partner, tra cui Apple , Facebook , Google , Microsoft e Mozilla per mantenere la sicurezza e la compatibilità dei contenuti Flash.[Per vedere l’annuncio di ciascun partner su queste notizie, fare clic sui collegamenti all’interno del nome di ciascun partner.] Inoltre, prevediamo di passare in modo più aggressivo a EOL Flash in alcune aree geografiche in cui vengono distribuite versioni non autorizzate e obsolete di Flash Player.

Adobe rimarrà inoltre all’avanguardia nel guidare lo sviluppo di nuovi standard Web e parteciperà attivamente ai loro progressi. Ciò include continuare a contribuire allo standard HTML5 e partecipare al gruppo della comunità WebAssembly. E continueremo a fornire i migliori strumenti di animazione e video come Animate CC , il principale strumento di animazione web per lo sviluppo di contenuti HTML5 e Premiere Pro CC .

Guardando al futuro, Adobe continuerà a fornire i migliori strumenti e servizi a designer e sviluppatori per creare contenuti straordinari per il Web.

Mostra di più

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controlla anche

Close
Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker